RSS

Alpitur e strategia

19 Feb

Soggiorni brevi di tre-quattro giorni su mete forti, come l’Egitto. Sul fronte outgoing è questa la carta che intende giocare Gabriele Burgio, presidente e amministratore delegato di Alpitour.

“Abbiamo rivoluzionato la nostra proposta – spiega in un’intervista a La Stampa -, lanciando per la prima volta la vacanza breve. Partiremo a giugno con mete come l’Egitto”. Solo in un secondo momento si punterà altrove. “Se vedremo risultati apprezzabili allora ci allungheremo su molte altre località – aggiunge – a medio e lungo raggio, come Grecia e Canarie”.

La strategia del presidente passa anche dal pricing. “Abbiamo rimodulato i prezzi – spiega Burgio -, puntiamo molto di più sullatrasparenza. In un momento di difficoltà per le famiglie, viaggiare senza sorprese diventa una priorità:vogliamo diventi un segno distintivo di Alpitour”

Il giorni prima avevano detto ….

 

“Ci dedicheremo di più anche ai viaggi degli stranieri che vogliono vedere l’Italia: vogliamocrescere sull’incoming“.

 

un pochino confusa la strategia di Alpitur, speriamo di non rimanere a terra da qualche parte nel mondo ….

 
Lascia un commento

Pubblicato da su 19 febbraio 2013 in Uncategorized

 

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

 
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: