RSS

Consiglio di un esperto di retail: essere gentili ! (ma non si guardano in giro ?)

19 Mar

Articolo tratto dalle news di TTG Italia. Interessante l’evoluzione dei retail sul mercato italiano e l’apertura di Amazon in ItaliaIl consiglio dato dall’esperto di retail é di “essere gentili”; personalmente sono stupito che non si possa dare dei consigli veri e non semplicemente la base della comunicazione personale…. e poi cosa si intende per gentilezza ? non sarebbe più professionale consigliare di acquisire delle vere competenze ?

articolo:

Ci sono numeri che parlano da soli, eccone due. 167: il numero di negozi chiusi, ogni giorno in Italia, nei primi due mesi del 2013; fanno 10mila insegne scomparse (fonte Confesercenti).

 

1000: sono i nuovi posti di lavoro che verranno prodotti in provincia di Piacenza, dal 2013 al 2016, grazie a un nuovo, evolutissimo centro di distribuzione (datore di lavoro: Amazon Italia, filiale del colosso statunitense fondato da Jeff Bezos nel 1994, sbarcato da noi nel 2010).

Cosa c’entra questo con le agenzie di viaggi? C’entra, c’entra. 

Tra i 167 negozi chiusi (al giorno!) ci sarà senz’altro qualche agenzia di viaggi. Più di una avrà chiuso a causa della crisi, che colpisce il commercio in generale, quindi anche i viaggi. 

Qualcun’altra grazie (anche) alla diffusione dell’eCommerce, del quale proprio Amazon è uno degli esempi più eclatanti, anche se non si occupa di travel.

Contro la crisi non c’è molto da fare: occorre essere resilienti, tenere i costi sotto controllo, attendere che passi la buriana e sperare che la ripresa arrivi prima che sia troppo tardi. Ma a proposito dell’eCommerce qualcosa si può fare, e non è difficile.

Essere molto, sempre, oltremodo gentili coi clienti che entrano in agenzia. La maggioranza di essi è già stata a lungo sul web, ha soppesato le recensioni di Tripadvisor, confrontato i voli su Skyscanner, creato pacchetti grazie a Volagratis: se chiede aiuto a un’agenzia, significa che crede di poterlo ricevere. Competenza e professionalità, quindi, le diamo per scontate.

Ma la gentilezza? Quanti/e colleghe/i non alzano neanche gli occhi dal pc, quando entra un potenziale acquirente? Quanti faticano a dire “buongiorno” e “prego, si accomodi, sono subito da Lei”? Quanti sanno cosa significhi “aggancio visivo” (e lo mettono in pratica)? 

Perché essere gentili è importante. Lo sanno bene in Amazon,  visto che ogni email firmata dall’assistenza clienti si chiude con un “A presto su Amazon. L’azienda più attenta al cliente del mondo”. 

Bello, ma è solo una formula scritta in carattere Times New Roman corpo 12. Vuoi mettere col sorriso e lo sguardo luccicante della banconista che ha appena consegnato i documenti di viaggio a una coppia in partenza per il viaggio di nozze?!

 
Lascia un commento

Pubblicato da su 19 marzo 2013 in Uncategorized

 

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

 
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: